Hai mai sentito parlare del binge drinking?

Tabella dei contenuti

Binge Drinking significa letteralmente “abbuffata alcolica” ed è l’assunzione di più bevande alcoliche, in gran quantità e in un intervallo di tempo breve. Questa abitudine si è ampiamente diffusa negli adolescenti, soprattutto tra i 13 e i 20 anni che preferiscono concentrare il consumo di una grande quantità di alcol in poche ma costanti occasioni, come il sabato sera.

Ma perché gli adolescenti bevono?

Ci sono diverse ragioni legate al bere e al binge drinking:

  • Divertirsi;
  • Perdere il controllo;
  • Sentirsi liberi e disinibiti;Sentirsi più sicuri;
  • Essere più spigliati;
  •  Far tacere emozioni negative;
  •  Essere più socievoli;

Ecco che questo ci fa capire come bere e binge drinking diventino molto facilmente un’abitudine perché sono il solo mezzo per divertirsi, stare con gli altri, essere accettati e superare le proprie difficoltà.

Alcuni suggerimenti:

  •  Liberarsi dalle immagini di successo legate al consumo di alcolici delle pubblicità: sono state create ad hoc, non rappresentano la vita quotidiana e di certo l’unica possibilità con l’alcol o di divertimento.
  •  Riflettere sul fatto che il bere può sembrare una soluzione efficace di fronte alle proprie insicurezze, ma in realtà peggiora solo il problema. Più bevi, più ti diverti e sul momento funziona alla grande. Ma allo stesso tempo confermi che non puoi divertirti o essere divertente senza alcol.
  •  C’è un confine tra l’abuso e il consumo di alcol, smettere di usare l’alcol come soluzione alle proprie difficoltà non significa per forza dover smettere di bere per sempre.

Scrivimi

Scrivimi usando il form di contatto che trovi qui, raccontami la tua storia. Leggerò con attenzione il tuo messaggio.